libero a torino sito

Mostra di LIBERO GRECO, a Torino. Questa volta, per presentare un tema assai delicato e attuale: la politica.

Una raccolta di sensazioni filtrate attraverso notizie che ci pervengono dai comuni mezzi d’informazione, inoltre vuole essere un rendiconto del disagio che viene comunemente percepito a causa del malfunzionamento della macchina dello Stato, del Governo e della sua Politica.
È un urlo contro la rassegnazione e la rabbia che proviene dall’oramai insopportabile crisi morale venuta a generarsi in questi ultimi anni.
Non è la prima volta che l’arte si occupa di politica, anzi si può ben dire che non è mai stata disattenta agli avvenimenti sociali che si sono susseguiti.
Libero Greco vuole dare il suo contributo, utilizzando pennelli, colori, sensazioni e idee che possano graffiare la coltre marcescente di un sistema che necessita cure. L’artista lo fa a modo suo, lanciando un personalissimo urlo.

L’Inaugurazione avverrà sabato 11 ore 17.30. La mostra avrà la durata di un mese, dall’ 11 marzo al 9 aprile 2017.

“Una mostra prima a Milano poi a Torino sul tema della “Politica”, l’artista Libero Greco un amico e un compagno di importanti battaglie ha scelto un tema impegnativo oggi, spesso arduo, ma sempre fondamentale e da cui non si può prescindere.

Per molti è stato ed è ancora un tema appassionante nell’attuale fase la politica, in Italia come in molte altre parti dell’Europa e forse del mondo, da molti è sentita come lontana, inutile e spesso solo sede di dibattiti che riguardano “la casta” , e questa sensazione è condivisa in particolare dalle giovani generazioni.

Per evitare che tutto sia solo apatia o protesta fine a se stessa bisogna riavvicinare la politica alla vita quotidiana farla tornare ad essere una grande avventura collettiva per cui vale la pena di spendere una parte del proprio tempo di vita.
Impegno alto e civile che ha coinvolto molte e molti di noi.

Libero Greco, con questa mostra persegue e raggiunge questo obiettivo:
è colorata, dissacrante, spesso ironica ed autoironica, multiforme e soprattutto tocca corde profonde e viene da profondi sentimenti e appassionate convinzioni.
Penso che farà riflettere e aiuterà tante donne e uomini e spero tanti giovani a volere ripensare alla politica qui ed ora nella nostra regione .

Grazie Libero!”

Giuliana Manica

Lascia un commento

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>